Disturbo di personalità borderline. Definizione

Definizione medica: Disturbo di personalità borderline

BPD (per il suo acronimo in inglese). Grave malattia mentale caratterizzata da umore instabile e comportamento impulsivo. Le persone con disturbo borderline hanno problemi con le relazioni, la vita familiare e lavoro, pianificazione a lungo termine e di auto-identità. I sintomi includono periodi intensi di rabbia, depressione e ansia che possono portare a lesioni contro se stessi o di suicidio, abuso di droghe o alcool, la spesa eccessiva, alimentazione incontrollata e il sesso a rischio. Una persona con disturbo borderline che viene diagnosticato un cancro possono essere a maggior rischio di suicidio. Chiamato anche BPD.

* Traduzione automatica