Storia di Iridologia

Molti libri di iridologia raccontare una storia piuttosto dettagliata e che risale a tempi antichi, anche le origini di iridologia. Ma da un punto scientifica e oggi sappiamo come iridologia moderna dobbiamo risalire al diciannovesimo secolo. Due europei, possiamo dire che sono stati "riscoperti" l'idea di analisi dell'iride. Questi partner sono generalmente considerati il titolo di "Padre di Iridologia"

Il primo è il dottor Ignatz von Peczely. Nato a Egervar, cittadina nei pressi di Budapest, il 26 gennaio 1826. La sua storia, come quella di molte scoperte che si sono verificati nel corso della storia può sembrare strano, o la leggenda mitologica. Ma quasi tutte le tradizioni hanno qualche mitologia e iridologia non sta per essere l'eccezione. La tradizione vuole che dopo dieci anni di età, Von Peczely catturato un gufo nel giardino della casa di famiglia. L'uccello, nel tentativo di sfuggire alle mani del suo rapitore, si ruppe una gamba. Peczely poi affermato di aver notato una macchia che si formarono sulla iride della civetta, nel punto in cui l'orologio suona le 6:00, vale a dire nella parte inferiore dell'iride. Questo marchio fatto una forte impressione nella mente Peczely curiosi. Più tardi lo stesso segnale osservato l'iride di un uomo, che ha svegliato il ricordo del suo incontro con la civetta e iniziò a sviluppare quello che oggi è iridologia moderna.

Ha poi studiato medicina in Germania e testimoniato da molti osservatori come la diagnosi della medicina allopatica ha coinciso con quello che era in via di sviluppo negli studi di iridologia. Sembra che in altri tempi non ha fatto, ma dobbiamo tenere a mente che aveva solo un 2-lente di ingrandimento.

Iridologist Von Peczely è stato il primo a subire da parte delle autorità mediche del suo tempo a perseguire l'accusa di "guaritore false" Nel 1880, pubblicò il suo primo trattato, intitolato "Discovery nel seno della natura e dell'arte di guarire.

L'altro genitore, l'iridologia è Nils Liljequist, un prete svedese che ha scoperto l'iridologia circa lo stesso tempo che i giovani Peczely. Interesse Liljequist emerse dal 1864, quando ha osservato la comparsa di alterazione del colore sulla sua iride proprio. Attraverso l'osservazione si rese conto che queste macchie sono stati associati con i prodotti chimici o sostanze stupefacenti che aveva ingerito o assorbito nel vostro corpo (se era il chinino). L'osservatore ha osservato che ogni farmaco o chimici, che in qualche modo entrato nel corpo, infine, ha portato in un luogo specifico di scolorimento nell'iride.

Nel corso del tempo, Liljequist sviluppato quello che avrebbe sviluppato come un iridologist grafico elementare. Le similitudini tra i suoi disegni e Von Peczely sono sorprendenti, soprattutto perché in questo momento non si sapeva il lavoro che l'altro aveva fatto. Nel 1893 ha pubblicato un trattato di oggi si chiama eterocromia di iris, intitolato Om Oegendiagnosem.

In Europa ha evidenziato in seguito allo sviluppo di altri ricercatori importanti come l'iridologia Erdmann Leopold Stefano Emanuel Felke. Questo prete ha insegnato a molti studenti iridologia. Oggi il Felke Institute aiuta lo sviluppo e la promozione dell'arte e della scienza di iridologia. Altre importanti tedesco iridologists stagionato sono: Theil, Angerer, Kriege, Josef Deck.

In Nord America inizia con Johannes Peter Thiel e Henry Lane. Questo a sua volta, ha insegnato al dottor Henry Lindlahr, che diffondono questo nuovo modo di analisi attraverso varie pubblicazioni. Questo a sua volta ha insegnato Bernard Jensen forse il più eminente iridologist fino ad oggi. Doctor of Chiropractic, è l'autore americano che ha pubblicato sul tema della iridologia. I suoi libri possono essere evidenziate: Science and Practice di Iridologia (1952), il suo opus magnum Iridologia: La scienza e la pratica nel volume Arte hearling II, e Vision per la salute, come capire iridologia (1992) in collaborazione con il Dr. . Donald V. Bodeen.

Questo iridologist grande ha contribuito notevolmente alla diffusione di questa scienza. In effetti il suo primo libro di scienza e la pratica Iridologia è stato il grande libro di testo di molti moderni iridologists stagionato. E 'il primo libro di iridologia nella foto utilizzate iride a migliorare la formazione dei segni e pigmentazione dell'iride. Bernard Jensen è sempre stata all'avanguardia dei nuovi sviluppi in iridologia. Come è stato detto è stato il primo ad utilizzare la fotocamera per uno studio migliore successiva dell'iride. Ha usato diapositive proiettate su mappe Iris iridologists Seasoned trasparente per consentire una migliore analisi dei dati dell'iride. Ha usato per essere in grado di aumentare iriscopios immagine dell'iride, in modo che si può andare più in profondità i segni dell'iride, e negli ultimi anni si è concentrato su l'uso del computer per produrre immagini di scansione dell'iride.

La sua dedizione a questa scienza ha fatto la sua "figura Jensen" è uno dei più utilizzati in iridologia e anche il riferimento per la spiegazione dettagliata Jensen ha fatto le aree del cervello all'interno del settore. Queste zone del cervello, di cui affrontata in seguito, sono forse le più affascinanti del grafico o la mappa dell'iride, ma al tempo stesso il meno capito finora.

In Spagna il gioco prima di essere conosciuto nella nostra lingua è stato quello del dottor A. Vander nel 1918. Anni più tardi lo stesso autore ha pubblicato un lavoro più ampio e più con illustrazioni a colori. Altri autori importanti sono: Dr. E. Alfonso, con il suo trattato non si cura la medicina natrural, e il Dr. J. Castro, con il suo lavoro biologicamente e Iris diagnosi, e il Dr. J. Angelo Viaurrázaga, lo conosco dalla diagnosi dell'iride e principi scientifici del naturismo, e negli ultimi anni il dottor VL Ferrandiz, essendo l'autore più citato all'estero.

Infine, non possiamo citare il libro "Il grande libro di Iridologia" dal dottor Josep Lluis medicina Berdonces che ha fatto uno straordinario compendio di scienza per tutti gli appassionati di Iridologia.

Visita il nostro Corso di Iridologia

* Traduzione automatica