Osteopatia: acuti e cronici infortuni

La lesione osteopatica. Parte 3

In questa parte ci sarà:
Acuti e cronici infortuni
Lesione primaria
Lesione in flessione o l'estensione

Oltre a quanto sopra, occorre distinguere se il danno è acuta o cronica.

Sintomi di danno acuto:
- Una improvvisa apparizione.
- Il dolore di una grave e acuta.
- Aumentare la temperatura nella zona interessata e la congestione nella sinovia.
- Lo spasmo accompagnato da edema.
- Il dolore trasmesso dai nervi.

Caratteristiche della lesione cronica:
- Vascolarizzazione diminuito.
- Un ispessimento della sinovia.
- Degenerazione fibrosa dei muscoli e legamenti.
- Overconvergence delle faccette articolari.
- L'acidificazione del pH inferiore a 7.

Oltre la lesione osteopatica nasce dalla chiamata primaria. E 'ciò che si verifica per prima. È spesso traumatico. Non ha bisogno di essere installato sulla spina dorsale ed è asintomatica. Poi, come conseguenza di questo pregiudizio iniziale, si verifica chiamata secondaria, che è un risarcimento. Essa stabilisce un adattamento che richiede il trattamento e ha dato sintomi di nascita.

La lesione primaria è asintomatica. E 'molto importante che il terapeuta dovrà effettuare un esame adeguato e di distinguere più adeguamenti compensativi con sintomi molto evidenti di una vertebra unico nascosto, nel senso che non rivela i sintomi, ed è la causa proviene da disturbi somatici.

Questa vertebra chiamata

* Traduzione automatica