Osteopatia: Ubicazione degli spazi fissi. Conclusioni sulla diagnosi

Test set dei locali
Conclusioni sulla diagnosi di osteopatia

Per la localizzazione di siti fissi e di applicare la tecnica giusta, di liberare l'ipomobilità quali, utilizzando tre tipi di test:

- La biomeccanica fisiologica.
- L'analisi dei dati mobili specifici.
- Prove di scontenti pressioni laterali.

Fisiologica prove
Questo viene fatto nel paziente si muove in una determinata direzione, al fine di studiare la risposta del comune testati. Se la mobilità è percepita, il comune è gratuito. Il test più comune è eseguito in flessione, per esempio, a sinistra, da una posizione assolutamente neutrale. Nel fare prova di rotazione-flessione è il sentimento opposto possono essere apprezzati senza problemi. Se si riceve un diritto della prova posteriorización vertebra è che è gratuito. In caso contrario è fisso.

Mobilità specifici esami analitici
Questa prova viene eseguita in modo rapido e semplice. Spazi fissi si trovano abbastanza facilmente.

L'osteopata si trova dietro al paziente. Entrambi i sat. Con la mano sinistra il terapeuta sostiene e stabilizza area del paziente spalla. Con la destra e con la parte anteriore del pugno fa il test premendo avanti e apprezzare la risposta elastica della colonna.

Prove di scontenti pressioni laterali
Questo test è quello di provocare una rotazione vertebrale indotta da una pressione laterale contro la colonna vertebrale. Ordine è fatta in tutti i settori della colonna vertebrale. Quando raggiunge un dolore fisso cause vertebra. Una volta identificati, abbiamo testato la parte superiore e inferiore, con l'aiuto di una pressione sulla spina dorsale di fronte a indurre una rotazione opposto. Chiedere al paziente se il dolore è più intenso quando abbiamo testato la vertebra sopra la parte superiore o, al contrario, per quanto riguarda il fondo. Questo ci darà preziose informazioni sulla natura della lesione:

1 - Sapremo cosa vertebra è collegata.
2 - Noi sappiamo anche che l'attacco è situato sulla cima o in fondo aspetto.
3 - anche sapere se il danno è successiva o precedente.
4 - Se dopo l'infortunio è verso l'alto. Dai piedi verso l'alto.
Se, al contrario, in precedenza è verso il basso. Il suo punto di partenza è più alto (ricordiamo che è di solito attribuita al sistema miofasciale).
5 - Ricorda inoltre che se il danno è quello di usare una tecnica di rotazione in flessione, in caso di proroga, la tecnica manipolativa sarà in traduzione.

Conclusioni sulla diagnosi di osteopatia
Abbiamo visto in questo capitolo i molti concetti e dettagli che devono prendere in considerazione l'osteopata di portare a conclusione una delle questioni più importanti di questa tecnica terapeutica: una diagnosi.

Si dovrebbe ascoltare alla cura del paziente e di parlare chiaramente e semplicemente chiedere.

Si deve inoltre essere individuate nel paziente qualcosa che potrebbe essere una controindicazione formale di manipolazione. Non si può dimenticare di valorizzare le radiografie.

Nel ruolo di diagnosticare conoscere la vera natura del dolore, i tessuti responsabile. L'impostazione in cui si verifica. Le implicazioni di ipermobilità che si possono verificare. Prestare particolare attenzione alla lesione primaria è maggiore o asintomatica, solo lievi ferite di compensazione o sintomi causa.

Si dovrebbe sapere se la lesione è in flessione o estensione. Se verso l'alto o verso il basso, se lo starter vertebra correggere gruppo adattivo è al di sopra o al fondo di quel gruppo.

Non si può ignorare, se il danno è disco. Se la radice è compromessa.

Infine, una volta completata la diagnosi è necessario applicare la tecnica giusta.

Come potete vedere non è un lavoro facile. Imparare e diventare un osteopata il bene, occorre dedizione, impegno e qualche medico-fisiologico lucidità. Continua la pratica e la conoscenza della materia per forgiare buon terapista.

Per ulteriori informazioni visitare il nostro corso online Osteopatia. Nozioni di base

* Traduzione automatica