Si mangia crudo almeno il 60% del nostro cibo

Nella nostra considerazione delle legislazioni degli alimenti guarigione Bernard Jensen andare a spiegare la legge secondo cui si afferma:

2. Si mangia crudo almeno il 60% del nostro cibo.


Motivo: non perché il gusto migliore, ma perché sono più favorevoli. Greggio ci forniscono vitamine, minerali, enzimi, fibre, bolo alimentare intestinali perché sono "vivi" nella parte superiore del valore nutrizionale, se opportunamente selezionati.

Alimenti crudi
Nella nostra rassegna delle legislazioni degli alimenti di guarigione si nota che le 12 leggi diverse si mescolano, a volte è difficile separare. In realtà, questa seconda legge ci ricorda in primo luogo, perché se un alimento è a crudo significa che il cibo è una naturale e completa come la prima legge (frutta, verdura, semi, piante, ortaggi, ecc) .. Naturalmente, il dottor Jensen sta parlando non mangiando carne o pesce. Per la maggior parte di noi è qualcosa di disgustoso, perché non siamo fisiologicamente progettati per mangiare carne cruda come se fossimo un animale selvatico (leone). Ci ricorda anche che, se si mangiano cibi crudi, dovremmo stare alla larga, come abbiamo detto per spiegare la prima legge in cucina il più possibile.

Almeno il 60% cibi crudi
In questa seconda legge, il dottor Jensen ci ricorda che se si cura una malattia con l'aiuto della terapia nutrizionale deve mangiare almeno il 60% cibi crudi. Quando si dice il 60%, che significa semplicemente che è più della metà di quello che mangiamo ogni giorno è grezzo. E quando diciamo "almeno" quello che vogliamo trasmettere è che, per rimanere in buona salute o riacquistare la salute perduta alimenti prime prendere il più meglio. Si può raggiungere l'80%? Meglio per voi.

Chiediamo alla domanda "fino al 80%" perché nella nostra pratica quotidiana, abbiamo visto che non tutte le persone che hanno capacità di adattarsi ad una percentuale molto elevata. Tuttavia, conosco persone che non sono solo prime alimentazione vegetariana, ma mangiatori di frutta e sono estremamente sani.

Questo solleva una domanda: "uomo onnivoro o vegetariano?
La maggior parte degli antropologi, biologi e naturalisti riconoscere che gli esseri umani sono frugivori. La morfologia, anatomia e fisiologia dell'uomo rispetto ad altri mammiferi è più legata ai primati (orangutan), che sono frugivori. Questo confronto non è solo per la loro morfologia, ma l'anatomia e la fisiologia degli organi digestivi.

D. Luis Vallejo Rodríguez, segretario dell'Associazione e la Canaria Associazione Be Happy - La vita in diretta, in un articolo pubblicato sulla nutrizione ha affrontato questo tema e ha una collezione sul punto di vista dei più famosi naturalisti. Tra questi figurano i commenti di John Ray, Carl Linnaeus, George Louis Leclerc, Alexander von Humboldt, Charles Darwin, Thomas Henry Huxley, e così via. Tutti questi naturalisti (non naturisti) concordano sul fatto che l'alimentazione umana deve essere frugivori o vegetariani. Per citare uno di questi naturalisti, Thomas Henry Huxley, ha dichiarato: "La lunghezza del tratto digestivo dell'uomo è da 5 a 8,5 metri e la distanza tra la bocca e l'osso della coda è di 50 cm a 80. Ad un coefficiente dieci, come gli altri frugivori e non 3, come nei carnivori, o 20 come nel herbivory ".-" L'unico animale onnivoro morfologia probabilmente ciò che esiste è l'orso che ha molari taglienti e altri piani.

È sufficiente che le proteine vegetali crudi?
Alcuni nutrizionisti hanno criticato ufficiali utilizzare solo l'albumina proteina vegetale o dal lacto-ovo-vegetariani e vegetariani. Dicono che l'albumina animale, hanno tutti gli aminoacidi essenziali e, pertanto, sono essenziali per gli esseri umani, mentre gli impianti sono carenti in alcune di queste lisina (, triptofano, ecc) ..

Gli studi scientifici, condotti con diversi animali e persone, hanno rivelato i seguenti:

* 1) Ogni specie ha le sue albumina proteina specifica o da cui si può sintetizzare il suo aminoacidi.
* 2) che i requisiti per l'albumina, per la crescita e per la riparazione, sono esigui.
* 3) che il corpo può essere impostato più albumina in alcuni casi specifici o per le circostanze (la crescita fetale o di formazione professionale).
* 4) la quota di soddisfatti "di logoramento", l'organismo distrugge l'intero avanzo di albumina di fornirle.

Benefici di cibi crudi
Capo alla legge di Bernard Jensen. La ragione per cui egli dà è: "non perché il gusto migliore, ma perché sono più favorevoli. Greggio ci forniscono vitamine, minerali, enzimi, fibre, bolo alimentare intestinali perché sono "vivi" nella parte superiore del valore nutrizionale, se adeguatamente selezionati. "

Essa ci ricorda questa legge:
* Prodotti alimentari, solo dal vivo, crudo, appena pescato recare la più elevata capacità di rigenerare la nostra energia a molecole vitali, indispensabili per la guarigione.
* Prodotti alimentari, solo dal vivo, crudo, appena pescato ci darà le vitamine, minerali ed enzimi, nella sua miglior modo possibile (naturale, non vitamine sintetiche), per essere assimilata o assorbiti dal nostro corpo in modo che siano sfruttate al 100% .
* Prodotti alimentari, solo dal vivo, prima non perdere fino al 85% in alcuni casi, di vitamine e minerali sono state cotte a temperature elevate.
* Prodotti alimentari, solo dal vivo, prima liberarci di febbre interno della frequenza cardiaca (aumento, il calore del corpo, la tensione organica) producono in eccesso cibi cotti.
* Prodotti alimentari, solo dal vivo, prima, abbiamo pulito i nostri sistemi e dei sistemi di organi, mantenendolo circolazione delle tossine che avvelenano i nostri corpi.
* Prodotti alimentari, solo live, fibra grezza ci darà, a prevenire le malattie intestinali bolo infinita (cancro del colon, malattie cardiache, stipsi, obesità, ecc.)


Numerose indagini sono state condotte con gli animali che mostrano quello che abbiamo appena citato. Come illustrato vi invito a leggere l'articolo http://www.cura-tu-cancer.net/alimentos-crudos.html
Un esempio di cibi crudi: cavoli o germogli

Germogli o germogli sono alimenti il più completo e nutriente a nostra disposizione. I cambiamenti chimici che si verificano quando un seme germina farci meraviglia. I benefici di questi alimenti di cui:

* La concentrazione di enzimi, che contribuiscono a una migliore assimilazione e la digestione.
* Tenore di proteine extra suddivisi in facilmente digeribile aminoacidi.
* Buona quantità di clorofilla (se si lascia un giorno al sole, dopo essere germinati) e gli ormoni.
* Basso contenuto calorico, come carboidrati e grassi sono stati utilizzati durante l'epidemia del seme.
* Abbondante fonte di vitamine A, B, C ed E. Nel contenuto di vitamina E del frumento è aumentato del 300% e alcune delle vitamine del gruppo B 20-600%.
* Ci liberiamo di muco poi lo zucchero amido è diventato naturale.

Conclusione
So cheer up! Ti invitiamo a la prossima volta che ci si siede al tavolo di uno insalata abbondante è costituito da (a seconda della stagione): indivia, avocado ravanelli,, mele, carote, olive, pomodori, cuori di carciofo crudo, crescione, germogli erba medica, ecc. Ajito Aderécela un freddo molto tritato olio d'oliva pressato, cumino e un pizzico di sale dall'Himalaya. E se volete che il vostro cibo per essere al 100% frutta a guscio e si aggiungono 5 avrà tutte le proteine necessarie. Bon appetit!
Indice di questa serie: Le leggi di guarigione attraverso il cibo

Argomenti correlati:
La base di alimenti naturali
La combinazione di prodotti alimentari
Dieta salute

* Traduzione automatica