Kelp alghe: Proprietà

Kelp alghe di solito presentata come una miscela standardizzata comprendente una polvere di alghe secche specie Laminaria e Ascophylum. Essi sono noti a livello internazionale per il suo nome americano "Kelp" o la denominazione europea di "Algivit. Essa è caratterizzata da contenente le alghe del genere Laminaria, alghe brune sono particolarmente ricche di iodio (fino al 0,5% del suo peso a secco), ma contengono anche Fucoidan, un polisaccaride solubile in acqua ad alta viscosità e laminarin, un glicoside molto viscoso, che si presenta in due forme, una mannitolo solubili e insolubili in uno freddo, oltre, e di altri carboidrati solubili, e ALGIN o acido alginico, un polisaccaride azione gelificante e dell'antidiarroico.

Il Ascophylum è anche un genere di alghe ricche di acido alginico (20/26%) e particolarmente ricca di iodio, che contiene fino a 1200 mg / kg di alghe secche.

Proteine. Quotidiana necessità

In generale, non è possibile impostare una quantità minima necessaria per tutti gli individui, in quanto questo varia in base alla costituzione di ogni essere umano. Tuttavia, diciamo, un fabbisogno giornaliero di proteine approssimativa sono la seguente classificazione:
 
a) i bambini dai quattro ai sei anni devono 50-55 g..
b) gli adolescenti di sesso femminile, 90 grammi.
c) adolescenti maschi, 100 grammi.
d) Gli uomini, 76 grammi.
e) Le donne, 64 grammi.
f) La gravidanza, 110 grammi
 
Inadeguata di proteine è sempre gravi conseguenze, soprattutto nei bambini e negli adolescenti, che provoca ritardo o completa soppressione della crescita. Adulti, al contrario, produce debolezza muscolare e la stanchezza.
 

Proteine. Gli amminoacidi

Gli amminoacidi
E 'impossibile parlare di proteine, senza avere a che fare con gli aminoacidi, costituenti base, che, come anelli di una catena, sono gli elementi necessari, collegati tra loro, formano la molecola proteica. Le proteine differiscono le une dalle altre soprattutto per il numero, la natura e l'ordine vincolante di pochi amminoacidi con gli altri. Nonostante la varietà e la complessità delle proteine di origine naturale, che sono tutti formati da solo venti diversi amminoacidi, chiamati essenziali, con solo otto elencati qui di seguito quelli considerati essenziali o sintetizzati da altri il corpo.
 
1) Fenilalanina
2) Isoleucina
3) Leucina
4) Lisina
5) Metionina
6) Treonina
7) Triptofano
8) Valina
 
Le strutture molecolari di proteine sono composte da lunghe catene di aminoacidi chiamato peptide elicoidale, in cui questi elementi sono avvolti attorno ad un asse immaginario.
 

Principali carboidrati

I carboidrati principali: Zuccheri
Gli zuccheri con una classe di carboidrati di cui ci sono cinque specie:
Il glucosio è il combustibile modo è trasportato nel corpo, tuttavia, fornisce energia, ma non digerito più velocemente di altri zuccheri. Il glucosio viene convertito in fruttosio in un processo in cui l'energia viene rilasciata nel corpo. Il fruttosio che viene da uva, frutta e miele, può anche ottenere il miele di canna o melassa. Saccarosio è una combinazione chimica di fruttosio e glucosio, che è fatta naturalmente in barbabietola e canna da zucchero essere presenti anche nella frutta e carote. Il lattosio, che si trova naturalmente nel latte materno e latte di vacca e latte di altri-animali che producono non è quello del saccarosio.
 
Lattosio è una combinazione di glucosio e galattosio, e, infine, il maltosio derivati dal malto prodotta da grani di amido piantina.
 
I carboidrati principali: Amido

Proteine. La loro origine e composizione

Dell'origine e della composizione delle proteine
La proteina nome deriva dal Proteus, un genio mitico greco caratterizzato da forza di cambiare la sua forma. In Biochimica, la proteina è definito come una sostanza formata dall'unione di molti aminoacidi (da 200 a 50.000), formando macromolecole ad alto peso molecolare e di struttura complessa, essenziale per la composizione e il funzionamento degli esseri viventi.
Le proprietà delle proteine sono diverse: alcuni sono solubili in acqua e insolubili in essa, molto reattivo e anche inerti facilmente denaturati dal calore e relativamente resistenti ad essa, e così via.
A differenza di carboidrati e grassi, le proteine sono sempre in molecola di azoto, oltre a carbonio, ossigeno, idrogeno e, spesso, anche di zolfo e fosforo. Il numero medio di elementi diversi nella proteina è il seguente:
1 .- Carbon: da 50 a 54 per 100
2 .- L'idrogeno: da 6 a 7 per 100
3 .- ossigeno: da 21 a 23 per 100

Proteine. Le sue funzioni per la salute

Le proteine sono fondamentalmente gli elementi in plastica, la costruzione cioè, di vitale importanza, quindi, per il restauro e la crescita di tale organismo, non invano sono stati catalogati mattoni della vita, ma anche sviluppare l'energia e le funzioni di regolamentazione. In quest'ultimo caso è molto importante, il loro ruolo di manutentori elementi di equilibrio chimico dei fluidi nel cervello, midollo spinale e gli intestini.

Funzioni delle proteine
Proteine hanno diverse funzioni nel nostro corpo, tra cui si evidenziano:

Strutturali: tessuti forma, come i muscoli, fanno parte del tessuto connettivo e della cartilagine. Dan solidità, resistenza, elasticità, protezione.
- Le proteine sono il raccordo degli organismi animali vivi (pelle, capelli, ecc) ..

Proteine e sangue. Altre caratteristiche

Si tratteranno:
Proteine. Il suo impianto
La sua quantità nel corpo
Proteine e sangue
Altre caratteristiche
Le proteine e la loro interazione con il corpo
Proteine e la loro assunzione di calorie, se necessario,

Proteine. Il suo impianto
Le proteine sono sostanze organiche che, pur essendo originari di piante, quali le conseguenze del processo di fotosintesi, sono le strutture fondamentali del corpo umano e animale. La produzione di proteine nelle piante avviene dal contenuto di azoto nel terreno e di anidride carbonica e vapore acqueo nell'aria, o, in alcune eccezioni, dal contenuto di azoto nell'aria.
 
Le piante sono quindi la produzione di base di proteine, mentre gli animali sono solo unità di elaborazione di proteine vegetali quali negli animali.
 
La sua quantità nel corpo

Grassi o oli. Digestione. Esigenze. Consigli pratici

Analizzare
Digestione dei grassi
Il grasso neutro e lipoidea
Requisiti minimi
Grassi. Consigli pratici

Digestione dei grassi

Grassi e oli: Proprietà e principali funzioni

Energia funzione
Il valore energetico dei grassi è circa il doppio di quello dei carboidrati, ma la loro assimilazione a verificarsi prende armoniosamente due molecole di carboidrati per ogni molecola di grasso corporeo. In questa parte della combustione o metabolismo dei grassi è assicurata.

Funzionamento del veicolo VITAMINA
I lipidi o grassi sono il veicolo delle vitamine liposolubili, cioè le vitamine A, D, E, K e F, di cui la prima e la seconda sono cruciali per la crescita e uno per la riproduzione. Il funzionamento dei veicoli vitamine è uno dei più importanti per l'alimentazione è affidata di grasso.

Funzione del contributo acido libero

Grasso. Composizione. Generale

La composizione chimica di grassi o oli. Generale
Sono chiamati anche lipidi, e sono fondamentalmente composti organici a base di carbonio, ossigeno e idrogeno. Essi sono la fonte più concentrata di energia e prestazioni, come il ruolo dei materiali di combustione dei carboidrati, oltre che se conservata nel corpo, come uno strato di grasso sotto la pelle e intorno a fornire organi di isolamento e protezione per le strutture del corpo .
 
Per quanto riguarda la sua composizione chimica va detto che i grassi sono sostanze complesse formate essenzialmente da acidi grassi e glicerina. La glicerina dal punto di vista chimico è un alcol. Gli acidi che entrano nella composizione dei grassi non somigliano in alcun modo generalmente noto acidi come l'acido acetico o comunemente noto come l'aceto.
 

Condividi contenuti